La medicina Rigenerativa
per la Fertilità,
non invasiva e personalizzata,
basata sulle evidenze scientifiche.

L’approccio medico rigenerativo si basa sul riequilibrio dei processi bio-fisiologici del corpo umano per la promozione della fertilità o il trattamento dell’infertilità.

Punti di forza salienti:
– Non invasivo per la salute della donna
– Economicamente più sostenibile
– Preparatorio e/o compatibile con la P.M.A.
– Etico

 

È un processo di cura organico, strutturato e personalizzabile saldamente incentrato sull’approccio rigenerativo, quindi naturale*, con una articolazione chiara e coerente, che può essere adattata in modo flessibile per, le caratteristiche individuali (in considerazioni delle patologie)  o rispondere alle particolari necessità pratiche di accesso alle cure o alle strutture deputate.

* può essere considerato come un approccio che rientra nel campo del “naturale” nel senso che utilizza le risorse biologiche e fisiologiche intrinseche del corpo per migliorare la salute riproduttiva.

Le principali azioni dei trattamenti:

- Analisi e riequilibrio delle membrane cellulari con benefici a ovuli, spermatozoi...

Lo studio delle caratteristichiche delle membrane cellulari permette di attuare strategie correttive e riequilibratici che sono fondamentali per il ruolo delle membrane cellulari. Queste sono elementi cruciali delle cellule e svolgono un ruolo fondamentale nel mantenere l’integrità delle cellule stesse. Queste membrane separano l’interno della cellula dal suo ambiente esterno e regolano il flusso di sostanze e informazioni tra di essi.

Analizziamo nelle specifico:

– La Comunicazione cellulare
Le caratteristiche delle membrane cellulari influenzano la comunicazione tra le cellule. Questo è particolarmente importante nei processi di fecondazione, in cui gli ovuli e gli spermatozoi devono interagire e fondersi per la fecondazione.

– Annidamento e sviluppo
Le membrane cellulari sono anche importanti per le fasi successive, come l’annidamento dell’embrione nella mucosa uterina e lo sviluppo della placenta. La comunicazione tra le cellule è essenziale per questi processi. Questo ha significato nell’analizzare le cause di abortività.

– Regolazione delle funzioni cellulari
Ogni cellula del corpo riceve specifiche istruzioni e segnali che regolano la sua funzione. Queste istruzioni possono essere influenzate dalle condizioni delle membrane cellulari, che possono essere modificate attraverso il riequilibrio.

—————

Il processo di analisi e riequilibrio delle membrane cellulari è fondamentale per la fecondazione e per la salute generale del soggetto e nello specifico della futura madre.
Contribuisce a garantire che le cellule possano svolgere le loro funzioni in modo ottimale.

La lipidomica di membrana, tecnica realizzata dal CNR di Bologna, è il primo e unico metodo che permette un’analisi delle caratteristiche delle membrane cellulari.

Si effettua con un prelievo venoso e analizza le caratteristiche della membrana del globulo rosso maturo, le cui caratteristiche strutturali, sono comparabili a quelle delle cellule in genere.

Inoltre la vita breve dei globuli rossi (120 gg) permette di avere un quadro recente della situazione nonché le caratteristiche dell’alimentazione del soggetto in esame. 

Inoltre l’analisi rileva a livello cellulare lo stato infiammatorio del corpo permettendo una scelta precisa dei nutraceutici per il riequilibrio nonché la scelta di piani di cura assolutamente personalizzati.

Analisi e riequilibrio stress ossidativo

L’infiammazione può essere un fattore importante nell’infertilità. L’analisi e il riequilibrio dell’infiammazione, sia a livello sistemico che locale nell’apparato riproduttivo, possono contribuire a migliorare le condizioni per il concepimento.

Lo stress ossidativo è un processo che può influenzare la fertilità sia negativamente che positivamente, a seconda del livello e della durata dell’esposizione. Ecco come lo stress ossidativo può interagire con la fertilità:

Effetti negativi dello stress ossidativo sulla fertilità:

– Danni al DNA
Lo stress ossidativo può causare danni al DNA negli ovuli, nello sperma o nelle cellule germinali maschili e femminili. Questo può aumentare il rischio di anomalie genetiche nelle cellule germinali e negli embrioni, riducendo la probabilità di una gravidanza di successo e aumentando il rischio di aborto spontaneo.

– Inibizione della motilità degli spermatozoi
L’eccessiva produzione di radicali liberi a causa dello stress ossidativo può danneggiare la membrana degli spermatozoi e influenzare la loro motilità, riducendo così la capacità di raggiungere e fecondare l’ovulo.

– Riduzione della qualità degli ovuli
Gli ovuli possono essere danneggiati da stress ossidativo e invecchiare più rapidamente. Questo può influire sulla qualità degli ovuli e la loro capacità di essere fecondati e svilupparsi in embrioni sani.

– Infiammazione
Lo stress ossidativo può generare l’infiammazione sistemica e/o locale a livello dell’apparato genitale (utero, tube di Falloppio), interferendo con la normale funzione riproduttiva.

Ma è scorretto ritenere solo negativi i radicali liberi, perché nelle giuste quantità, quando c’è equilibrio, questi hanno effetti positivi anche nella fertilità:

Infatti, in quantità moderate, possono svolgere un ruolo regolando la mobilità degli spermatozoi e la loro capacità di penetrazione nell’ovulo durante il processo di fecondazione.

In alcune situazioni, l’organismo utilizza i radicali liberi per per combattere le infezioni o le cellule tumorali.

Quindi è importante mantenere un equilibrio adeguato dello stress ossidativo. Eccessivo stress ossidativo può avere effetti negativi sulla fertilità, ma anche un ambiente completamente privo di stress ossidativo potrebbe non essere ottimale per il processo riproduttivo.

Diventa quindi importante individuare oggettivamente tale componente, anziché effettuare un’assunzione deliberata di antiradicali liberi senza conoscere le condizioni di base del soggetto.

Ricordiamo che anche gli stili di vita possono influenzare i livelli di stress ossidativo, esempio: l’alimentazione, la dieta, l’attività fisica, il fumo, l’alcol…

Analisi e riequilibrio dello stress ossidativo:

Lo stress ossidativo si verifica quando ci sono eccessive quantità di radicali liberi nel corpo, che possono danneggiare le cellule e influire sulla fertilità. Il riequilibrio dello stress ossidativo può aiutare a prevenire danni cellulari e migliorare la salute generale dell’organismo.

Riequilibrio dello stato psicologico-emotivo:

Le condizioni psicologiche ed emotive possono influire sulla fertilità. L’analisi e il riequilibrio dello stato psicologico-emotivo possono contribuire a mitigare lo stress e l’ansia associati all’infertilità, migliorando così le probabilità di concepimento.

La ricerca scientifica si è ampiamente interessata all’elemento dello stress con innumerevoli ricerche.

La P.N.A. include specifici approcci basati sulla Mindfulness e sul Mindset per affrontare le questioni legate alla salute procreativa.

Mindfulness è una pratica che consiste nel concentrarsi consapevolmente sul momento presente, senza giudicare. Nell’ambito della P.N.A., la Mindfulness è utilizzata per aiutare le persone a diventare più consapevoli delle loro emozioni, dei loro pensieri e delle loro reazioni.
Questo aiutare a gestire lo stress e l’ansia che hanno un ruolo di concausa o peggiorativo dell’infertilità influenza la produzione ormonale.

Mindset si riferisce alla mentalità o alla prospettiva con cui una persona affronta le sfide e le situazioni della vita. Nell’approccio P.N.A., c’è un’attenzione specifica alla promozione di un Mindset dinamico, quindi positivo perché flessibile e adattativo.
Questo influisce sulla percezione delle possibilità di concepimento e sul modo in cui una persona affronta le difficoltà legate alla fertilità.

L’uso congiunto di Mindfulness e Mindset è particolarmente efficace. La Mindfulness può aiutare a creare la consapevolezza necessaria per riconoscere i modelli di pensiero negativo o ansioso e il Mindset può essere utilizzato per riorientare quei modelli di pensiero verso una prospettiva più positiva e resiliente.

La P.N.A. prende in considerazione non solo gli aspetti fisici e biologici della salute e della fertilità, ma anche quelli psicologici e mentali. Questa combinazione di approcci, sommandosi risulta vantaggiosa per il benessere riproduttivo.

 

 

DISCIPLINE

  • Medicina Rigenerativa

        • Lipidomica di membrana

        • Ozonoterapia

        • Stress Ossidativo

  • Alimentazione

  • Nutraceutica Personalizzata

  • Fitness metodo specifico

  • Termalismo

  • Mindfullness e Mindset

  • Consueling Ostetrico in Telemedicina

SEDI

  • Dubai (Emirati)

  • Milano c/o Longevity Suite 

  • Gallarate MI

  • Trani BT c/o Dama Salus

  • Brindisi BR c/o Sfera

  • Grottaglie BR c/o Igea

  • Montegrotto per sedute termali

  • In tutta Italia con consulti in Telemedicina

  • Esami anche a domicilio

Il logo della PNA

La triskele o triscele è un simbolo della fertilità utilizzato in moltissime culture ancestrali (celtiche, americane…) rappresentante la fertilità.
La particolarità del cuore vuol rappresentare l’integrazione con un elemento “gentile” nello scenario tradizionale dell’approccio medico alla infertilità.

I colori scelti:
– verde per rappresentare il naturale
– azzurro per il medicale
– rosso per la forza

Partecipa immediatamente

Iscriviti e accedi agli incontri in streaming, unisciti alle dirette oppure fai una consulenza gratuita

Effetti e Benefici

La Fitness favorisce  mobilità e flessibilità, garantendo una maggior efficienza di tutto il corpo.

Organi ed apparati saranno liberi da tensioni e blocchi; il metabolismo si riattiverà; le alterazioni del microbiota si ridurranno.
Grazie al nostro metodo, sperimenterai una sensazione di armonia  e ti sentirai maggiormente in contatto con la tua femminilità, pronta ad accogliere la vita.

Come funziona?

Come funzionano gli incontri on line?

Iscrivendoti avrai la possibilità di accedere immediatamente ai contenuti online in streaming, da rivedere ogni volta che vuoi.
Nell’area riservata, il calendario terrà in perfetto ordine le date degli appuntamenti in diretta, ai quali potrai partecipare liberamente, svolgendo le attività, guidata dal coach e chattando o parlando in diretta con lui.

Si può iniziare in qualunque momento?

Certamente, i gruppi online sono aperti ed è possibile inserirsi sempre.
Mentre per l’attività nei centri occorrerà prenotarsi per le attività di gruppo mentre per l’attività con il personal si può iniziare immediatamente.

L'attività è impegnativa?

Le proposte sono semplici ed intuitive, occorrerà più pazienza per l’acquisizione delle modalità corrette per gestire respirazione e attivazione del pavimento pelvico durante alcune attività.
L’impegno fisico è sempre proporzionale al proprio livello o stato.
Il coach fornisce inoltre tutte le indicazioni per semplificare o adattare gli esercizi laddove vi sia necessità.

Cosa serve per partecipare?

Occorre un abbigliamento comodo e calzature con suola morbida, uniforme e medio-bassa.

A casa:

  • smartphone o PC o tablet
  • un tappetino
  • un ambiente tranquillo

Ma soprattutto, è indispensabile il desiderio di far nascere e riconoscere le grandi potenzialità personali, superando le naturali resistenze al cambiamento.

Gli incontri in diretta saranno registrati e si potranno rivedere più tardi?

Alcuni incontri in diretta saranno registrati e si potranno rivedere in qualunque momento.
Altri sono visibili solo in diretta e sono rirpoposti periodicamente, in modo da consentire a tutte di partecipare.

Gli specialisti

Vincenzo Di Donna

Dottore in Chirurgia Vascolare

  • Innovation & Technology Manager The Longevity Suite – Milano, Parma, Bologna
  • Direttore Sanitario e Responsabile Centro di Medicina e Chirurgia Vascolare del Centro Medico-Chirurgico DA.MA. SALUS – Trani
  • Direttore medico-scientifico della Medicina e Chirurgia Rigenerativa del Centro IGEA (Grottaglie)
  • Chirurgo vascolare presso DUBAI HEALTH AUTHORITY
  • Consulente Chirurgo Vascolare JMEDICAL- JUVENTUS Stadium (Torino)
  • Consulente Chirurgo Vascolare per Diagnostica Molecolare Lipidomica presso CNR –Bologna
  • Consulente Chirurgo Vascolare e Diagnostica Vascolare Eco-Color-Doppler presso CENTRO POLIMEDICA FIRST – Fasano
  • Consulente Chirurgo Vascolare e Diagnostica Vascolare Eco-Color-Doppler presso CENTRO VISMED – Bari
  • Consulente Chirurgo Vascolare e Diagnostica Vascolare Eco-Color-Doppler presso CENTRO EIRA – Putignano
  • Consulente Chirurgo Vascolare e Diagnostica Vascolare Eco-Color-Doppler presso UNIMED – Matera
  • Socio Fondatore e Consigliere SIMCRI (Società Italiana di Medicina e Chirurgia Rigenerativa)
  • Socio e membro SICVE (Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare)
  • Co-autore di pubblicazioni di Chirurgia Vascolare su riviste scientifiche nazionali ed internazionale

Domenico Oliva

Dottore in Ostetricia e Personal Trainer Ostetrico®

  • Direttore della scuola di Personal Trainer Ostetrico riconosciuta da CSEN CONI
  • Direttore di Eupelvis, scuola di riabilitazione del pavimento pelvico.
  • Autore del testo “Fitness consapevole in gravidanza e post partum – Il primo manuale per professionisti: linee guida internazionali e principi metodologici.”
  • Pioniere del fitness nel percorso nascita con esperienza trentennale, dirige attualmente 5 Mammole Point in Lombardia.
  • Componente della commissione per la certificazione del Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale “PMA Procreazione Medico Assistita” dell’Ospedale Villa Serena di Forlì – ACVPR 43-BO in rappresentanza della comunità di coppie infertili.
  • Docente in centinaia di corsi in ospedali nazionali e svizzeri e in diversi congressi medici.

Vuoi restare aggiornata? Scrivici

4 + 12 =

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap